UIF – SCHEMI RAPPRESENTATIVI DI COMPORTAMENTI ANOMALI 10/11/2020

Gli illeciti fiscali in Italia costituiscono un problema particolarmente rilevante date le dimensioni dell’evasione fiscale e l’eterogeneità delle fattispecie in essa comprese: a schemi illeciti consolidati e ricorrenti si accompagnano forme di evasione innovative, anche complesse, nell’ambito
delle quali ingenti flussi finanziari vengono trasferiti verso territori a fiscalità privilegiata o giurisdizioni opache e/o non cooperative con legislazioni fiscali favorevoli o carenti sotto il profilo della trasparenza bancaria o societaria, allo scopo di nascondere capitali di origine illecita, schermare gli assetti proprietari, interrompere la tracciabilità dei flussi finanziari.

Di seguito i punti trattati nella Comunicazione UIF con l’indicazione per ciascuno del profilo soggettivo – oggettivo:

UTILIZZO O EMISSIONE DI FATTURE PER OPERAZIONI INESISTENTI;

FRODI SULL’IVA INTRACOMUNITARIA (Frodi Carosello);

FRODI FISCALI INTERNAZIONALI E ALTRE FORME DI EVASIONE
FISCALE INTERNAZIONALE;

OPERATIVITÀ CONNESSA CON LA CESSIONE DI CREDITI FISCALI
FITTIZI E ALTRI INDEBITI UTILIZZI;

https://uif.bancaditalia.it/normativa/norm-indicatori-anomalia/schemi-rappresentativi/Schemi-fiscali-10.11.2020.pdf

Fonte: UIF official website (Unità di informazione finanziaria) – Modelli e schemi di Comportamenti Anomali.

Un commento

  • maseczki na twarz

    I’m extremely pleased to discover this website. I wanted to thank you for ones time just for this fantastic read!! I definitely enjoyed every part of it and i also have you bookmarked to see new stuff in your site.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.